Bioenergie, un’opportunità di sviluppo per il mercato agricolo

Data: 19 ottobre 2011  |  Di: Redazione

Categoria: Bio Energie

Bioenergie e produzione di cibo: conflitto o opportunità? La richiesta di colture per la produzione di energie rinnovabili è spesso additata come uno dei fattori della crisi alimentare che si trova ad affrontare negli ultimi anni il mondo, con conseguenze più evidenti e drammatiche nei Paesi sottosviluppati.

Un recente studio condotto da Johan Vinterbäck, ricercatore alla Swedish University of Agricultural Sciences, individua piuttosto la causa dell’insicurezza alimentare globale in una distribuzione poco equa delle risorse. In questa prospettiva, la crescita del mercato delle bioenergie rappresenta un’opportunità per arginare il problema.

Vinterbäck analizza i molteplici vantaggi offerti da uno sviluppo sostenibile delle coltivazioni destinate alla produzione energetica. Gli investimenti pubblici e privati in questo settore darebbero nuova linfa alle infrastrutture ed ai sistemi agricoli incentrati sul mercato alimentare, contribuendo a risollevare le economie rurali locali.

Le colture destinate al settore bioenergetico necessitano, ad esempio, di un’irrigazione costante ed efficiente per mantenere elevata la produzione senza sprecare preziose risorse idriche. Gli stessi impianti potrebbero essere utilizzati per aumentare la produzione agricola riservata al comparto alimentare. Un apporto affatto trascurabile per quei Paesi poveri che hanno ancora numerose lacune da colmare sul fronte di sistemi efficienti di coltivazione e di irrigazione.

Tags: , ,

0 Commenti

Lascia il tuo commento

* Campi Obbligatori

 

  • Suolo agricolo, perché scompare al posto di essere preservato?

    suolo agricolo

    Si perdono, ogni anno, ben 24 miliardi di tonnellate di suolo fertile. Questo tasso erosivo supera di gran lunga la capacità di rigenerazione del suolo stesso. In altri termini la terra riservata all’agricoltura, fondamentale per sfamare il pianeta, scompare anziché essere preservata. Si perde il suolo fertile... Continua

  • L’obiettivo dell’Italia: coltivare pomodori e lattuga su Marte

    pomodori kit

    L’agricoltura nello spazio. Non è un film, ma un obiettivo reale e concreto. Arriva dall’Italia e sorge in concomitanza con la volontà di coltivare lattuga e pomodori su Marte o sulla Luna. Così, i primi equipaggi umani avranno a disposizione verdura fresca. Gli esperimenti, in ogni parte... Continua

  • Cibo: quanto e come spendono gli italiani?

    Cibo _ Italia

    Il consumo di cibo è fondamentale per nutrire il proprio organismo nel modo migliore. La scelta è ampissima ma non sempre va di pari passo con la disponibilità, in particolar modo quella economica ma talvolta anche quella di materie prime, può essere ridotta. L’Istat si è chiesta quanto e come spendono... Continua

  • Quando la cannabis si coltiva a scopo terapeutico

    cannabis

    La coltivazione della cannabis a scopo terapeutico ha una duplice valenza: sanitaria ed economica. Dal punto di vista medico è un’opportunità che i pazienti hanno per migliorare le proprie condizioni di salute. Dal punto di vista economico si tratta di una ghiotta opportunità per il Made in Italy.... Continua

  • Verso una diversificazione delle bioenergie

    Le Bioenergie

    Uno dei temi connessi alla produzione delle bioenergie concerne il costo della produzione energetica in termini di risorse. Le risorse naturali a disposizione delle bioenergie sono molteplici. Tuttavia, uno studio realizzato dal Politecnico di Milano ha preso in considerazione due delle risorse più a rischio: l’acqua e il suolo. Lo... Continua