Bioenergie, un’opportunità di sviluppo per il mercato agricolo

Data: 19 ottobre 2011  |  Di: Redazione

Categoria: Bio Energie

Bioenergie e produzione di cibo: conflitto o opportunità? La richiesta di colture per la produzione di energie rinnovabili è spesso additata come uno dei fattori della crisi alimentare che si trova ad affrontare negli ultimi anni il mondo, con conseguenze più evidenti e drammatiche nei Paesi sottosviluppati.

Un recente studio condotto da Johan Vinterbäck, ricercatore alla Swedish University of Agricultural Sciences, individua piuttosto la causa dell’insicurezza alimentare globale in una distribuzione poco equa delle risorse. In questa prospettiva, la crescita del mercato delle bioenergie rappresenta un’opportunità per arginare il problema.

Vinterbäck analizza i molteplici vantaggi offerti da uno sviluppo sostenibile delle coltivazioni destinate alla produzione energetica. Gli investimenti pubblici e privati in questo settore darebbero nuova linfa alle infrastrutture ed ai sistemi agricoli incentrati sul mercato alimentare, contribuendo a risollevare le economie rurali locali.

Le colture destinate al settore bioenergetico necessitano, ad esempio, di un’irrigazione costante ed efficiente per mantenere elevata la produzione senza sprecare preziose risorse idriche. Gli stessi impianti potrebbero essere utilizzati per aumentare la produzione agricola riservata al comparto alimentare. Un apporto affatto trascurabile per quei Paesi poveri che hanno ancora numerose lacune da colmare sul fronte di sistemi efficienti di coltivazione e di irrigazione.

Tags: , ,

0 Commenti

Lascia il tuo commento

* Campi Obbligatori

  • Fame nel mondo, la soluzione sono gli OGM?

    Fame nel Mondo

    Quello degli OGM è un argomento che solleva grandi polemiche: da un lato c’è chi ne guarda il lato scientifico e ritiene che gli organismi geneticamente modificati possano essere un valido aiuto per risolvere alcuni problemi che affliggono il nostro Pianeta, mentre, dall’altro lato, c’è chi ne teme le... Continua

  • EIMA International 2014, un’edizione da record

    Eima

    Si terrà dal 12 al 16 novembre 2014 la 41° edizione di Eima International, Esposizione Internazionale di Macchine per l’Agricoltura e il Giardinaggio, fiera alla quale partecipano le maggiori industrie costruttrici di macchine agricole mondiali per esporre le ultime novità del settore e le tecnologie... Continua

  • Agricoltori toscani in rivolta contro il Piano paesaggistico

    Toscana Vino

    Gli agricoltori toscani, in particolar modo i viticoltori, sono sul piede di guerra contro il Piano paesaggistico della Regione Toscana, che, emanato all’inizio di luglio, proprio in questi giorni dovrebbe arrivare alla sua versione definitiva perché ritenuto troppo rigido, sbagliato e anacronistico. Considerazioni, queste,... Continua

  • La protezione dell’ambiente è tra le priorità dei cittadini europei

    Sostenibilità

    Un recente sondaggio ha messo in evidenza come l’ambiente, la sua protezione e la sua conservazione, sia dei temi che stanno sempre più a cuore ai cittadini europei. Effettuato da Eurobarometro su circa trentamila cittadini provenienti da i 28 paesi membri, il sondaggio aveva lo scopo di valutare... Continua

  • Intervista al Sig. Pierpio Perfumo rivenditore Netafim Italia

    Netafim logo video

    Il Sig. Pierpio Perfumo, titolare dell’Azienda Perfumo Pierpio di Castellazzo Bormida in provincia di Alessandria, racconta la sua esperienza con i sistemi a goccia e il rapporto di collaborazione che lega l’azienda Perfumo con Netafim Italia da oltre vent’anni. Ti invitiamo a vedere il video che... Continua