Bioenergie, un’opportunità di sviluppo per il mercato agricolo

Data: 19 ottobre 2011  |  Di: Redazione

Categoria: Bio Energie

Bioenergie e produzione di cibo: conflitto o opportunità? La richiesta di colture per la produzione di energie rinnovabili è spesso additata come uno dei fattori della crisi alimentare che si trova ad affrontare negli ultimi anni il mondo, con conseguenze più evidenti e drammatiche nei Paesi sottosviluppati.

Un recente studio condotto da Johan Vinterbäck, ricercatore alla Swedish University of Agricultural Sciences, individua piuttosto la causa dell’insicurezza alimentare globale in una distribuzione poco equa delle risorse. In questa prospettiva, la crescita del mercato delle bioenergie rappresenta un’opportunità per arginare il problema.

Vinterbäck analizza i molteplici vantaggi offerti da uno sviluppo sostenibile delle coltivazioni destinate alla produzione energetica. Gli investimenti pubblici e privati in questo settore darebbero nuova linfa alle infrastrutture ed ai sistemi agricoli incentrati sul mercato alimentare, contribuendo a risollevare le economie rurali locali.

Le colture destinate al settore bioenergetico necessitano, ad esempio, di un’irrigazione costante ed efficiente per mantenere elevata la produzione senza sprecare preziose risorse idriche. Gli stessi impianti potrebbero essere utilizzati per aumentare la produzione agricola riservata al comparto alimentare. Un apporto affatto trascurabile per quei Paesi poveri che hanno ancora numerose lacune da colmare sul fronte di sistemi efficienti di coltivazione e di irrigazione.

Tags: , ,

0 Commenti

Lascia il tuo commento

* Campi Obbligatori

 

  • Mercati agroalimentari, la Pasqua crea instabilità

    mercato agroalimentare

    I mercati agroalimentari internazionali, provati già da tempo da una costante incertezza metereologica, sono in questi giorni ulteriormente sotto pressione a causa dell’avvicinarsi delle festività pasquali. La situazione più complessa è stata nuovamente riscontrata dall’Ismea nel suo report settimanale per il mercato dei cereali, in particolar modo del frumento,... Continua

  • Testo Unico sul Vino, reazioni contrastanti

    Vino usa

    In occasione del Vinitaly di Verona è stato presentato il Testo Unico sul Vino, un documento il cui scopo principale è regolamentare in modo univoco e chiaro il settore sia in riferimento agli adempimenti burocratici a carico delle aziende sia per quanto riguarda gli standard di sicurezza... Continua

  • Vino, una fotografia del mercato nazionale e internazionale

    vino_tappo

    Gli ultimi dieci sono stati anni di grandi cambiamenti per il settore vinicolo, trovatosi, come del resto anche tutti gli altri comparti, ad affrontare una grave crisi che ha sconvolto gli equilibri dei mercati interni e di quelli esterni. Per le aziende vinicole italiane la crisi ha portato un... Continua

  • La via della seta riparte dall’Italia

    seta

    Da diversi anni a questa parte in Europa, come anche in molte altre parti del mondo, arriva prevalentemente seta cinese, tanto che è proprio la Cina che attualmente decide la qualità e il prezzo di questo nobile tessuto sul mercato. La situazione, però, sta lentamente cambiando grazie a consumatori sempre... Continua

  • Il sole arriverà a Pasqua

    sole

    Il week end di maltempo appena trascorso è stata la prima manifestazione dell’instabilità metereologica che persisterà sull’Italia almeno fino a Pasqua. Le tiepide e soleggiate giornate della scorsa settimana, infatti, sono state presto sostituite da addensamenti e piogge: la causa è da ricercare nell’anticiclone della Azzorre la cui posizione al... Continua