E’ nata la filiale Netafim Sud America in Costa Rica

|

Netafim ha acquisito il 60% di R&M (Costa Rican firm Regulación y Manejo de Fluidos), società che si occupa di irrigazione e che fino ad oggi aveva rivestito la funzione di distributore di Netafim per tutti i territori della zona centrale dell'America. L'obiettivo di Netafim è quello di rafforzare la sua posizione in un mercato dove l'irrigazione, insieme all’ottimizzazione delle risorse, rivestono un ruolo molto importante.

 

“L’acquisizione fa’ parte del processo di crescita dell’azienda” , ha dichiarato Ran Maidan, CEO di Netafim, “Inoltre questo mercato ha un alto potenziale, poichè è uno dei maggiori produttori al mondo di canna da zucchero, caffè, banane e ortaggi, colture in cui Netafim è specializzata.”

 

L'accordo consentirà a Netafim di mettere in campo il proprio know tecnologico per rafforzare la sua posizione di leader mondiale nella microirrigazione. L’acquisizione della maggioranza di R&M, specializzata in progetti di irrigazione, in particolare sulle colture quali canna da zucchero, ananas, verdure, caffè e banane, aiuterà gli agricoltori ad aumentare la qualità e le rese delle coltivazioni.

 

Con questo nuovo acquisto, oggi, Netafim ha 29 filiali, 17 stabilimenti e più di 4.800 dipendenti nel mondo in 110 paesi.

 

Alberto Arguello, uno dei principali azionisti di R&M, Si è detto felice dell’accordo: "Da cinquant'anni Netafim è in grado di fornire i più alti standard di soluzioni di irrigazione intelligenti e innovative al mondo. Siamo orgogliosi di aderire a questa azienda e di essere parte della sua storia futura".

ISCRIVITI ALLA NOSTRA RIVISTA

Conferisco il consenso al trattamento dei dati personali