Eima 2014: si chiude un’edizione record

|
Affluenza record per l’edizione 2014 di Eima, l’esposizione internazionale di macchine per l’agricoltura e il giardinaggio, che si è conclusa lo scorso 16 novembre a Bologna.235.614 visitatori, con un incremento del 20% che va al di là di ogni previsione, provenienti da 124 Paesi, 1.800 industrie costruttrici, 60 delegazioni estere e 700 giornalisti: Eima International si consacra come una delle più importanti manifestazioni del settore agricolo e riconferma il ruolo centrale dell’agricoltura per la creazione di sistemi economici equilibrati nel mondo.Il presidente di FederUnacomaMassimo Goldoni, ha commentato con queste parole il risultato storico di Eima 2014:“In questi giorni abbiamo visto una folla enorme composta da persone incredibilmente attente e motivate a conoscere anche nei dettagli tecnici la sconfinata merceologia di macchine e attrezzature presenti in questa rassegna”.Dall’apertura, mercoledì 12 novembre, sino al pomeriggio di domenica 16 l’affluenza al quartiere fieristico è stata incessante.Alla rassegna bolognese, Netafim Italia ha partecipato con uno spazio espositivo di 160 m2 nel Padiglione 21, dove si è data rilevanza alle novità di prodotto (ala gocciolante autocompensante DripwineTM, irrigatore autocompensante Pulsar, valvola di sfogo rapido in plastica 80R-QR, linea completa di valvole di sfiato aria Nav e alle nuove iniziative AliVerdi e AliFacili, che hanno avuto riscontri molto positivi da parte degli agricoltori italiani ed esteri.Di particolare interesse per i visitatori dello stand anche la tecnica della subirrigazione nell’ottica di un maggiore risparmio idrico, della possibilità di irrigare anche in presenza di forte vento e per poter irrigare ampie superfici in una sola volta . Molto attenzione anche verso l’irrigazione a goccia del mais e i banchi di fertirrigazione: uno strumento di gestione della coltura per produzioni d'alta qualità.Ringraziamo tutti i visitatori che sono passati a trovarci presso il nostro stand e ci prepariamo per EXPO2015 dove vi aspettiamo ancora più numerosi.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA RIVISTA

Conferisco il consenso al trattamento dei dati personali