Irrigazione e agricoltura: quanto è importante la progettazione dell’impianto?

|
In agricoltura, un fattore determinante per massimizzare la resa quantitativa delle colture e al contempo assicurare un’alta qualità del raccolto è l’irrigazione.I moderni impianti, al fine di assicurare sia un incremento produttivo che qualitativo, si avvalgono principalmente di due tecniche di irrigazione: gli impianti a pioggia e gli impianti di irrigazione a goccia, quest’ultimo, in particolare, ha il pregio di riuscire a raggiungere un maggior grado di efficienza in quanto permette di sfruttare l’acqua disponibile in modo razionale e senza sprechi, come richiedono le moderne esigenze dell’agricoltura.Ma la presenza di un impianto a goccia da sola non basta: è necessario che l’impianto sia progettato in modo tale da garantire a tutte le piante la stessa quantità di acqua e questo si ottiene solo attraverso un’attenta progettazione dell’impianto stesso che tenga conto della conformazione del terreno su cui verrà installato.Come spiega Dario D'Arrico, progettista Netafim:
“Nella progettazione di un impianto entrano in gioco molte variabili quali le dimensioni e le pendenze del terreno da irrigare, le caratteristiche dell’impianto e dell’erogatore usato.Per raggiungere la giusta qualità dell'irrigazione Netafim consiglia un'uniformità di distribuzione maggiore dell’85% e, nella propria progettazione, punta a contenere la variazione di portata di tutti i punti dell'impianto in un intervallo del 10% della portata nominale.”
Come si possono ottenere questi risultati?
Il modo migliore per arrivare ad avere un impianto di irrigazione a goccia che assicuri la stessa pressione e la stessa portata per ognuno dei suoi erogatori, la valutazione di tutte le perdite di carico nelle condotte e soprattutto il calcolo dei parametri di portata e pressione per l'individuazione del modello di pompa da utilizzare, è l’utilizzo di un software appositamente creato per questo scopo.
Netafim, una delle maggiori realtà a livello internazionale del settore, per la progettazione dei propri impianti si avvale di un particolare software: Irricad Pro, il software di progettazione idraulica più performante sul mercato.Grazie a questo software, con cui Netafim fornisce ai propri clienti un servizio di progettazione completamente gratuito, è possibile in modo semplice e molto intuitivo sapere qual è la dimensione delle tubazioni più adatta alle esigenze del terreno, sapere quali sono i materiali migliori da utilizzare, e, tra l’atro, anche avere in tempo reale una reportistica completa comprensiva delle singole voci di costo dell’impianto.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA RIVISTA

Conferisco il consenso al trattamento dei dati personali