Le Nazioni Unite dichiarano il 2017 come Anno Internazionale del Turismo Sostenibile per lo Sviluppo

|

Il 2017, che è ormai alle porte, sarà un anno davvero molto importante. Le Nazioni Unite hanno deciso di dichiararlo Anno Internazionale del Turismo Sostenibile per lo Sviluppo, ritenendo questo un settore di vitale importante per l'integrazione tra i popoli.

 

La risoluzione, adottata il 4 dicembre, pone sotto i riflettori il turismo internazionale e le sue enormi potenzialità. Sarebbe infatti in grado di promuovere una migliore comprensione tra i popoli in tutto il mondo, aumentando anche la conoscenza di culture e tradizioni diverse, in un momento storico particolarmente difficile dove ancora molti Paesi sono dilaniati dalla guerra, divisi da religione, tradizioni e usi diversi tra loro.

 

L’obiettivo è quello di contribuire al rafforzamento della pace nel mondo. L'occasione è dunque importante per promuovere il contributo del settore del turismo ai tre pilastri della sostenibilità ovvero economico, sociale e ambientale. L'organizzazione dell'Anno Internazionale del Turismo Sostenibile per lo Sviluppo inevitabilmente chiamerà a raccolta governi, organizzazioni pertinenti del sistema delle Nazioni Unite e altre organizzazioni internazionali e regionali: tutti uniti per contribuire a una causa importante che potrebbe essere in grado di migliorare le sorti di un mondo ad oggi troppo diviso.

 

La decisione delle Nazioni Uniti di considerare il prossimo anno come determinante nella promozione del turismo sostenibile per lo sviluppo, arriva in un momento molto importante, quello che prevede la nuova Agenda 2030 e gli Obiettivi di sviluppo sostenibile (OSS), approvata dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite nello scorso mese di settembre.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA RIVISTA

Conferisco il consenso al trattamento dei dati personali