impronta idrica

Impronta idrica globale, l’acqua nascosta nelle importazioni e nel ciclo produttivo dei cibi

Abbiamo parlato spesso di impronta idrica dei diversi cibi, spiegando che a contare non è solo l’acqua contenuta in un prodotto o quella utilizzata per lavare e cucinare i diversi alimenti. Ad incidere sull’impatto ambientale di frutta, verdura e prodotti trasformati è soprattutto l’acqua impiegata nella coltivazione delle materie prime agricole e nel processo industriale…
Continua a leggere

Water economy Barilla, irrigazione a goccia metodo più efficiente per il risparmio idrico in agricoltura

Il Barilla Center for Food & Nutrition è un centro di studi che approfondisce i temi legati all’alimentazione ed alla produzione agricola globale, offrendo un approccio multidisciplinare alla risoluzione di problemi come la fame nel mondo, il sovrasfruttamento delle risorse energetiche e naturali, la scarsa produttività dei terreni. Tra le macro-aree di ricerca individuate dal…
Continua a leggere

Mutti investe nella riduzione dell’impronta idrica

La Mutti, azienda italiana leader nell’industria del pomodoro trasformato, ha assegnato il premio Pomodorino d’Oro, un riconoscimento che premia le aziende agricole che si sono distinte in pratiche agricole virtuose, rispettose della sostenibilità ambientale, e nella produzione di prodotti di alta qualità. Quaranta le aziende agricole selezionate tra le 220 partecipanti. Tutte riceveranno un premio…
Continua a leggere

Acqua virtuale e commercio internazionale

Con l’avvento del mercato globale di prodotti ortofrutticoli e di altri beni, sono cresciuti anche i flussi internazionali di acqua virtuale. Con questa definizione si intende la quantità di acqua contenuta nelle merci di scambio che passa da una nazione all’altra. Per operare questo calcolo, si prende sempre come riferimento l’impronta idrica del prodotto, calcolata…
Continua a leggere

ISCRIVITI ALLA NOSTRA RIVISTA

Conferisco il consenso al trattamento dei dati personali