irrigazione a goccia

Netafim Nutrigation™: che cos’è?

La Nutrigation™ consiste nell’applicazione delle sostanze nutritive alle piante attraverso il sistema di irrigazione, in modo preciso e tempestivo in relazione alle fasi di sviluppo della coltura ed ai relativi fabbisogni per ottenere rese migliori. È conosciuta anche come Fertirrigazione. I sistemi Netafim per la fertirrigazione (Nutrigation™) offrono agli agricoltori la possibilità di avere un…
Continua a leggere

Acqua, le nuove regole per il consumo regionale delle risorse idriche

Successivamente all’esito favorevole della Conferenza tra Stato e Regioni, il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha comunicato l’approvazione del decreto relativo alle Linee guida necessarie per la regolamentazione da parte delle Regioni delle modalità di quantificazione dei volumi idrici ad uso irriguo. A seguito dell’approvazione di queste linee guida, è possibile iniziare un…
Continua a leggere

Per avere un vino di qualità è fondamentale l’irrigazione

Sono numerosi i viticoltori convinti che i loro vitigni abbiano bisogno di poca acqua, debbano restare ‘asciutti’ e privi di impianti di irrigazione. In base al loro ragionamento sarebbero necessarie solo le acque di precipitazione ed erogare altre acque sarebbe una forzatura per incrementare rese e quantità riducendo la qualità del vino, ovvero del prodotto…
Continua a leggere

Trattamento e pulizia degli impianti d’irrigazione a goccia

A seguito delle numerose richieste, affrontiamo le problematiche legate alla pulizia degli impianti di irrigazione. La prima cosa da verificare, prima di effettuare qualsiasi trattamento di pulizia, è la natura di ciò che dobbiamo rimuovere. A seconda che si tratti di residui di natura minerale (sali) o organica (alghe o batteri) le soluzioni da adottare…
Continua a leggere

I vantaggi del sistema di irrigazione a goccia Netafim

L'irrigazione a goccia si basa sul principio di distribuzione dell'acqua vicino alle radici delle piante, nella quantità e con la frequenza più idonea alla fase di sviluppo della coltura utilizzando le ali gocciolanti. Il numero dei punti goccia sull’ala varia in funzione delle caratteristiche del terreno, della distanza tra le piante e delle particolarità climatiche…
Continua a leggere

ISCRIVITI ALLA NOSTRA RIVISTA

Conferisco il consenso al trattamento dei dati personali