olive

La produttività dell’olivo passa dalla salute delle sue radici

La scuola agronomica israeliana si è da sempre concentrata sullo studio degli apparati radicali; infatti la radice deve essere considerata come il cervello delle piante e la comprensione del suo comportamento permette di capire gran parte degli effetti visibili su tutte le colture sia esse erbacee che arboree. Cosi anche per l’olivo, l’apparato radicale è…
Continua a leggere

Olivicoltura, il settore è in netta ripresa

La buona notizia è che il settore dell’olivicoltura in Italia appare in netta ripresa. Fioritura e allegagione sono in ottime condizioni. Infratti, la produzione nella prossima campagna olearia potrebbe raggiungere le quattromila tonnellate. In termini numerici e qualitativi, dunque, potrebbe trattarsi di una delle annate più positive dell’ultimo periodo. Spostiamoci nel nord della Puglia, dove…
Continua a leggere

Il potatore degli ulivi più famosi al mondo è toscano

Il progetto di recupero degli ulivi e dell’olio del Getsemani, il luogo dove si ritirò Gesù dopo l’Ultima Cena, è anche italiano: il compito di potare e portare a nuova vita questi secolari alberi è infatti stato affidato a Marco Peruzzi, di professione giardiniere e con una grande passione per gli ulivi, nata quando era…
Continua a leggere

Le strategia del Governo per il salvataggio del settore olivicolo

Il crollo della produzione dell’ultima annata ha messo in evidenza come nel settore olivicolo sia in atto una grave crisi strutturale: sebbene, infatti, l’andamento climatico anomalo abbia avuto una grande parte di responsabilità, la situazione sarebbe potuta essere diversa se l’emergenza clima fosse stata affrontata da un settore forte e sano. L’olio di oliva è…
Continua a leggere

Cala produzione di olio, è allarme aumento prezzi

Gli ultimi dati sulla produzione mondiale di olio sono molto negativi: le ultime stime, sebbene non ancora definitive, parlano di una diminuzione del 19% su scala globale per un totale di 2,56 milioni di tonnellate, con alcune zone a maggiore vocazione olivicola che hanno avuto un raccolto a dir poco disastroso. L’Italia in particolar modo…
Continua a leggere

ISCRIVITI ALLA NOSTRA RIVISTA

Conferisco il consenso al trattamento dei dati personali