Olivo

La produttività dell’olivo passa dalla salute delle sue radici

La scuola agronomica israeliana si è da sempre concentrata sullo studio degli apparati radicali; infatti la radice deve essere considerata come il cervello delle piante e la comprensione del suo comportamento permette di capire gran parte degli effetti visibili su tutte le colture sia esse erbacee che arboree. Cosi anche per l’olivo, l’apparato radicale è…
Continua a leggere

Siccità, ecco il conto dei danni in Toscana

Anche la Toscana, in particolar modo a Pisa e provincia, deve fare i conti con gli ingenti danni procurati dalla siccità e con la carenza di risorse idriche. Il raccolto dell’annata, unitamente ai piani per il futuro, lascia a desiderare. Per stimare al netto cosa e come è successo Cia, Coldiretti e Confagricoltori hanno fatto…
Continua a leggere

Concimazione, potatura e parassiti dell’Ulivo

L'ulivo dovrebbe essere potato ogni anno, dopo aver effettuato la raccolta e prima che ricominci l'attività vegetativa. L'obiettivo è l'incremento della produzione di olive, per farlo vengono inclinati verso il basso ed anulati i rami. L'anulazione è un'incisione di qualche millimetro fatta alla base del ramo. Così facendo si limita il flusso di linfa e…
Continua a leggere

L’olivo

L'olivo appartiene alla famiglia delle Oleaceae ed è una pianta sempreverde molto longeva – può avere una vita più che millenaria grazie alla sua capacità di rigenerazione – che normalmente inizia a fruttificare al 3º-4º anno di vita, e ha piena produttività al 9º-10º anno. La pianta ha precise esigenze termiche – per esempio necessita…
Continua a leggere

ISCRIVITI ALLA NOSTRA RIVISTA

Conferisco il consenso al trattamento dei dati personali