produzione agricole

Agrumicoltura messa a dura prova dagli scarsi controlli

Per l’agrumicoltura è un periodo difficile. Da quando le frontiere comunitarie sono state aperte al commercio, molti prodotti agricoli (compresi agrumi ed essenze) hanno iniziato a risentirne. Inizialmente i provvedimenti disciplinari previsti dalla Riforma Pac si sono concentrati nei confronti dell’attuazione del cardine della preferenza comunitaria. L’obiettivo era quello di colmare il gap di competitività…
Continua a leggere

Cavolfiore, in calo in Puglia le superfici coltivabili

Le superfici coltivate a cavolfiore non godono di grande interesse da un paio d’anni a questa parte. Prova ne è l’ulteriore lieve flessione verificatasi nelle campagne pugliesi per la stagione 2012-2013. Flessione che si aggiunge a quella dell’annata precedente, senza dubbio non esaltante. Le prime stime, come di consueto, sono arrivate nella prima settimana di ottobre,…
Continua a leggere

L’importanza dell’irrigazione per l’agricoltura italiana

L’agricoltura italiana è una realtà in continua evoluzione. Ogni suo segmento cresce a vista d’occhio, tenendo a bada le piccole difficoltà e riuscendo sempre a risalire la china. Gran parte del merito della crescita esponenziale del comparo primario va ascritta al settore irriguo. L’irrigazione svolge un ruolo di primo piano in quanto ad agricoltura. Basti…
Continua a leggere

Emergenza per le prugne: rischiano di estinguersi

All’interno del comparto primario non sempre viene conferita uguale dignità a tutti i tipi di frutti. Molto dipende dai gusti dei consumatori. La restante parte è vincolata da condizioni climatiche ed elementi legati alla sostenibilità. Queste due dinamiche sono a loro volta regolate da un meccanismo di tipo economico. Attualmente, ad esempio, i produttori di…
Continua a leggere

Caro gasolio: l’agricoltura ha un aggravio di 150 milioni di euro

È stato stimato in circa 150 milioni di euro l’aggravio di costi provocato dal caro-carburanti destinati alle attività inerenti l’agricoltura. La cifra riguarda l’ultimo anno di produzione agricola. Il settore, che ormai utilizza quasi completamente il gasolio in sostituzione della benzina per fare il pieno ai mezzi di produzione, ne risente. La benzina, come tutti…
Continua a leggere

Se il cemento minaccia la terra…

Proiezioni non proprio positive attendono il futuro dei terreni agricoli. Negli ultimi dieci anni i processi di urbanizzazione, a norma di legge e non, hanno “inglobato” nelle proprie grinfie circa due milioni di ettari di terreno. Ad affermarlo è la Confederazione italiana agricoltori, la quale ha rilasciato i dati in occasione della discussione relativa allo…
Continua a leggere

ISCRIVITI ALLA NOSTRA RIVISTA

Conferisco il consenso al trattamento dei dati personali